Archivi tag: poesie

Sia per me sia per te

Scrivo di appartamenti. Perché è questo quello di cui dovremmo scrivere. Quello che succede dentro gli appartamenti. Da dove stai leggendo questo post? Non sei mica su una spiaggia in Costa Rica, amico/a. O se lo sei, devi per forza … Continua a leggere

Pubblicato in riflessioni | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Punti di notte

Ho trovato un mio vecchio pezzo. Inservibile. Mi sono accorto che aggiustandolo un po’ diventa il finale perfetto per il capitolo numero 6. Niente è inservibile. E’ l’1.26, in questo momento. Digitando il punto è scattato il 27. Mi sono … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Contrassegnato , , , , , , , , , , | 4 commenti

Non ha i tuoi demoni e i tuoi occhi

Non hanno i tuoi demoni e i tuoi occhi, quando varcano a piedi nudi l’uscio delle nuvole. In punta di piedi entrano rivelandosi da dietro il sipario azzurro del cielo. Eppure guardandole non c’è neanche un fulmine che le disegni … Continua a leggere

Pubblicato in Poesie | Contrassegnato , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Scrivere sull’onda

Io scrivo. Tu, però, non leggere come fossero righe banalmente poste l’una dietro l’altra. Pensa a Matisse. Pensa a Godard e Truffaut per un attimo di nuovo amici. Pensa a dei lunghi capelli neri d’accarezzare. Pensa ad una donna meravigliosa … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , | 5 commenti

Soli

Quello che voglio, blog, è di non farti un discorso triste. Inizio a scriverti alle 02.11. L’ambientazione è molto simile a quelle da cui ti ho già parlato o urlato qualcosa. Il buio oltre i vetri è troppo timido per … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Contrassegnato , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Very comfortably numb

Non ti scriverò quello che ho fatto. Non la descriverò nemmeno la montagna che ho scalato e i sentieri intorno dove mi sono perso. Non ti parlerò del mio film, dei suoi personaggi, dei deserti, delle ansie, delle paure e … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Piove, piove

No ti prego, non fare battute del cazzo. Sulla pioggia, su luglio, su novembre. Non ho voglia di sentirle con le gocce che come lacrime sulla pelle vengono giù. Sai, il cielo del mio 29 luglio è rosso alle 23.50. … Continua a leggere

Pubblicato in Oggi, today, heute...iosc, Senza categoria | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento