Archivi tag: parole

Sia per me sia per te

Scrivo di appartamenti. Perché è questo quello di cui dovremmo scrivere. Quello che succede dentro gli appartamenti. Da dove stai leggendo questo post? Non sei mica su una spiaggia in Costa Rica, amico/a. O se lo sei, devi per forza … Continua a leggere

Pubblicato in riflessioni | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Mio dolce, fottutissimo, ottobre

E niente, qui ottobre ha abbassato la saracinesca, ha buttato per strada un paio di ragazzini vestiti da diavolo e se ne è andato via. Giusto il tempo di lasciare un tramonto rosso sangue come il filo di rossetto che … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

“Se vuoi esce”

Se vuoi esce, disse. E alla fine è uscito fuori. Cosa sinceramente non saprei. Che qui ci sono vortici belli grossi che se ci cadi dentro non finisci mai. Rimani sospeso in aria. Che a dirla tutta non è male. … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Contrassegnato , , , , , | 7 commenti

Post per un’amica

Ti sono venuti a reclamare, sai? La cosa ogni tanto mi mette paura. Questi poveri accumuli di byte persi nell’oceano. Lasciati così, liberi nella corrente. Eppure qualcuno se ne ricorda. Non so nemmeno se me ne ricordo io. Cosa vengo … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

Johnnie Walker

Vediamo come viene, stasera. La sigaretta langue sul posacenere nero. Io, di solito, non fumo. Lo fa la mia donna. Il posacenere l’ho comprato per lei. Nel bicchiere trasparente ho messo un dito di Johnnie Walker. Il suo color bronzo … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Ma come cazzo si dice?

Scriverò un giorno un articolo intitolato “come si dice?”. Ci penso da tanto. Uno che vuole scrivere deve rendersi conto che con le parole deve instaurare una fruttuosa relazione. Bene, quando queste cazzo di puttane maledette non si decidono a … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento

Vulcani e vulcani

Quello che importa è come metti le dita sulla carta. Come impugni la penna. Come la fai scorrere sul foglio. Stessa cosa vale per i tasti e per il loro rumore. Conta davvero solamente come la usi, la tastiera. Se … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Contrassegnato , , , , , , , , | Lascia un commento