Archivi tag: città

Sia per me sia per te

Scrivo di appartamenti. Perché è questo quello di cui dovremmo scrivere. Quello che succede dentro gli appartamenti. Da dove stai leggendo questo post? Non sei mica su una spiaggia in Costa Rica, amico/a. O se lo sei, devi per forza … Continua a leggere

Pubblicato in riflessioni | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Notte giù per la gola

C’ho voglia di scrivere. quella voglia però di buttare le parole in faccia a qualcuno. Sai come una ventata forte, che quasi ti ha provocato dolore. Non mi interessa cosa, quindi. Mi interessa lo sfogarmi. Potrei scendere giù per strada … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Ponti sul mondo e mura elettroniche

E niente, piove(30/9). Piove sulle nostre cazzo di vite. Non sui nostri corpi che lasciamo beati a marcire tra le mura. Io non ce la faccio. Esco tutti i giorni a scrivere su un ponte che sento sospeso nell’aria oltre … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Contrassegnato , , , , , , , , , | 1 commento

Mi sono girato un attimo…

Il mare è lì, a due passi, si sente il profumo inebriante. La sabbia ha quell’usuale, solleticante, consistenza sotto le mani appoggiate pesantemente su di essa. La sento modificarsi, cadere giù, creare buche. La modello sotto il telo da mare … Continua a leggere

Pubblicato in Oggi, today, heute...iosc | Contrassegnato , , , , , , , , , | 1 commento

Scampoli di estate e di vita

Sono sempre stato uomo di mondo ancorché politico navigato e uomo di chiesa. Sapevo come vanno certe cose ma più di me lo seppero i miei figli che andarono ben oltre i miei suggerimenti di vita. In breve le loro … Continua a leggere

Pubblicato in racconti | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento

“Balla!!! Puoi fare meglio di così!”

E’ strano. Ieri parlavo di “ballare”. Oggi, sbattendo la capoccia contro la vita quotidiana, mi sono ritrovato a pensare alla stessa immagine. Questa volta però era meno romantica. Ieri consigliavo a qualcuno affetto da crisi cittadine compulsive di farsi un … Continua a leggere

Pubblicato in riflessioni | Contrassegnato , , , , , , , | 4 commenti

Calmati bello!

Porca miseria che balzo. Per varie ragioni mi sono rigettato a capofitto nel casino di Roma con più foga del solito. Avevo cose da fare. Viale Marconi a piedi percorsa di fretta, mensa, commissione in Via Gaspare Gozzi, università. Wow. … Continua a leggere

Pubblicato in Oggi, today, heute...iosc | Contrassegnato , , , , , | 5 commenti