Archivi categoria: Poesie

Non ha i tuoi demoni e i tuoi occhi

Non hanno i tuoi demoni e i tuoi occhi, quando varcano a piedi nudi l’uscio delle nuvole. In punta di piedi entrano rivelandosi da dietro il sipario azzurro del cielo. Eppure guardandole non c’è neanche un fulmine che le disegni … Continua a leggere

Pubblicato in Poesie | Contrassegnato , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Tiriamocela un po’

Ehm. Ciao Blog. Oggi uso privato di mezzo privato. Su una rivista culturale di nome L’Ideale, hanno pubblicato un pezzo su di me. Lo copio per intero. Lo puoi, comunque, trovare qui: http://www.lideale.info/doAnteprimaConfTot.php?ArticleAn=665#.UdAzrhZ1Q1E L’altra Poesia: Vincenzo D’Onofrio Strappo, rabbia, urlo … Continua a leggere

Pubblicato in Poesie | Contrassegnato , , , , , , | 3 commenti

Lamento di provincia

Attenzione: questa poesia non è adatta ai deboli di cuore e di stomaco. Anche chi pensa che in questo blog ci siano i fiorellini è meglio che non continui. Patria, lo senti il nostro lamento? Lungo le tue statali oscure … Continua a leggere

Pubblicato in Poesie | Contrassegnato , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Su una panchina a Villa Pamphili

Il bello dello scrivere è che mentre il tuo profilo qui accanto spacca la Villa e più in là il mondo, io ti ho dipinta di sole, ti ho sfumata d’azzurro e tu neanche lo sai. 14.20 11/04/2013 Ps Molto … Continua a leggere

Pubblicato in Poesie | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Salvami – Stelle d’acciaio – Antenne.

Salvami signore, salvami dal mio peccato. Salvami dai suoi lineamenti da madre benevola. Salvami da quelle guance che son promontorio del Sahara. Salvami signore dal bisogno di tentarla. salvami signore da me stesso. Salvami dalle mie paure e dai miei … Continua a leggere

Pubblicato in Poesie | Contrassegnato , , , , , , , | 1 commento

Casa e poeti

Tra i tanti piaceri di casa, oltre all’ozio (ehi ciao, come stai? Ti ricordi di me?) c’è lo spulciare i libri della biblioteca patria. Libri inconsultabili nei lontani lidi dove mi rifugio nelle pieghe continue della mia esistenza. Tra questi … Continua a leggere

Pubblicato in Poesie | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , | 1 commento

Cronache da un letto sfatto

Avviluppate le coperte non han custodito le membra, infreddolite. Il quaderno, mondo d’inchiostri, venature di mondi nascenti, poggiato sul petto serba frutti della ragione assopita. Vibra il respiro, della fatica testimone, che sancisce l’avvento d’un sonno bramato. Nuovi frutti da … Continua a leggere

Pubblicato in Poesie, Senza categoria | Contrassegnato , , , , , , | 1 commento