Archivio dell'autore: vince2006

La profondità impronunciabile di tutte le cose

Il lato peggiore è aver presente cosa vuoi dire ma non essere soddisfatti di come lo stai dicendo. Credo sia tendenzialmente straziante quando la questione capita a chi ha velleità da scrittore, sceneggiatore, regista e bla bla. Mi ritrovo, ultimamente, … Continua a leggere

Pubblicato in riflessioni | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Sul finire dell’anno

Niente è perfetto. Se dovessi fare uno dei polpettoni dei miei, potrei avventurarmi in una spiegazione complicata, alla fine della quale la società, il capitalismo, noi stessi abbiamo creato  un’aspettativa insensata nei confronti della perfezione. Se da un lato i … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

La prossima fermata è un punto lontano

Quante volte blog, te l’ho detto. Ti ho lanciato per mesi, anni, millenni nello spazio interstellare e nella tua pesca a strascico hai sempre beccato qualcosa. Quei numeri nelle tue statistiche continuavano a viaggiare e mi sono sempre chiesto chi … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

La casa e il vestito a fiori

Ho visto una casa bellissima qualche mese fa. Sperduta in un luogo lontano da tutto e tutti. Era adagiata su un colle e tutto intorno le si apriva l’Universo. Sì, solo una porzione, quella che conosciamo. A sinistra Montefinese, davanti … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Gli effetti strani

  Ci sono cose che ti provocano degli effetti strani. È difficile da spiegare. La questione sta tutta lì, nella difficoltà di spiegarli a parole. Aiutano gli ossimori e soprattutto le sinestesie. Perché addosso senti fuochi freddissimi che scendono giù … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Questo blog era un attimo in giro.

E quindi qui le cose sono andate avanti senza di me? Vedo che pochi giorni fa ci sono stati 5 visitatori per una cinquantina di visualizzazioni. Su dai, che cazzo volete? Qual è il vostro problema? Come avete trovato questa … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Sia per me sia per te

Scrivo di appartamenti. Perché è questo quello di cui dovremmo scrivere. Quello che succede dentro gli appartamenti. Da dove stai leggendo questo post? Non sei mica su una spiaggia in Costa Rica, amico/a. O se lo sei, devi per forza … Continua a leggere

Pubblicato in riflessioni | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento