Archivi del mese: novembre 2013

Caleidoscopio e nuvole

Post. un nuovo post. Ehmm…a sì, piove. Aggettivi. Aggettivi dimostrativi. Attento a quei cazzo di aggettivi dimostrativi. Ho mal di testa. Che scrivo con il mal di testa? Fai dei punti. Parti da lì. Un elenco? Non so se è … Continua a leggere

Pubblicato in Oggi, today, heute...iosc, Senza categoria | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , | 3 commenti

Incazzato da 6000 anni

Ed è in viaggio che pensi a certe cose. Ora che ti lasci un popolo incazzato alle spalle ma in un modo o nell’altro ha votato chi lo ha mandato con la faccia nella merda per vent’anni. È l’agnello che … Continua a leggere

Pubblicato in Oggi, today, heute...iosc | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Strada di passaggio

Come sono i miei post? Mhh? Te lo sei mai chiesto blog servo delle mie brame? Rileggendolo non traspare sempre il mio spirito esacerbato dal mio essere un deficiente riconosciuto dall’Ordine. No? Sai, la pioggia, le donne, la malinconia e … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Contrassegnato , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

“Still alive for the rain”

È una di quelle giornate dove è facile scrivere. Metto su Grooveshark “Bon Iver” di Bon Iver. Non lo ascoltavo da un po’. Naturalmente, come ben sai, inizia da Perth. Ti ho rotto i coglioni un bel po’ con ‘sto … Continua a leggere

Pubblicato in Oggi, today, heute...iosc, riflessioni | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , | 5 commenti

Stasera voglio…

Voglio contenere moltitudini. Voglio essere mutevole come gli storni in volo. Non voglio più porre attenzione alla coerenza. Voglio che il vento del nord muti le nubi e il mio umore. Voglio che le onde del mare si possano specchiare … Continua a leggere

Pubblicato in Oggi, today, heute...iosc | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | 5 commenti

Primavera e altre cazzate

«Pensi che doveva succedere?» «Sì, doveva succedere. Lo sapevamo, no? Io almeno lo sapevo. Hai presente le scintille? O i fuochi d’artificio. Oh che cazzo, trova tu la metafora migliore che nell’ultimo periodo mi sento fiacco a farle. Comunque. Se … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Contrassegnato , , , , , , , , ,