Archivi del mese: aprile 2012

Poesie interrotte

Sul blog sono pieno di bozze. L’ultimo stava venendo bene. Stavo scrivendo d’istinto e di getto, come piace a me, sulle note di Winter di Joshua Radin. Poi qualcuno mi ha interrotto, maledizione. Ho dovuto fare qualcosa o andare da … Continua a leggere

Pubblicato in riflessioni | Contrassegnato , , , , , , , , , , , | 1 commento

Giorni

Quei giorni capitano, sia lode al cielo. quei giorni che conti nella lista “degni d’esser vissuti”. Gli altri servono per fare volume? Non lo so, ma poco serve saperlo nei giorni inclusi nell’aurea lista. Non so se è il giorno … Continua a leggere

Pubblicato in Oggi, today, heute...iosc | Contrassegnato , , , , , , , , , , | 6 commenti

Al di là del tempo e dello spazio

Volevo chiederti…ma esisti? Io non ne sono sicuro. Non sono sicuro nemmeno di me. Quei pomeriggi dove il maltempo ti sorprende ti mettono mille dubbi in testa. Il vento muove i panni messi ad asciugare inutilmente e i vasi delle … Continua a leggere

Pubblicato in riflessioni | Contrassegnato , , , , , , , , , | 4 commenti

Notti stellate, battute al largo dei bastioni d’Orione e post incomprensibili

Le serate blog, non posso spiegartele. Non le capisco neanche io. Sembrano finire presto e in maniera anonima ma poi Vito, quando meno te lo aspetti, ti caccia una battuta di quelle esplosive. sì, certo… un po’ sporca. Non posso … Continua a leggere

Pubblicato in riflessioni, Senza categoria | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , | 1 commento

Casa e poeti

Tra i tanti piaceri di casa, oltre all’ozio (ehi ciao, come stai? Ti ricordi di me?) c’è lo spulciare i libri della biblioteca patria. Libri inconsultabili nei lontani lidi dove mi rifugio nelle pieghe continue della mia esistenza. Tra questi … Continua a leggere

Pubblicato in Poesie | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , | 1 commento