Eccomi, eccomi…

…eccomi, eccomi eccomi!!! Scusa, ero indaffarato in altre faccende affaccendate. Comprendimi. Non ricordo l’ultima volta che ho fatto due esami una sessione. Dovrei festeggiare. Ma sinceramente se ci fosse una medaglia non me ne fregerei. Però, buttali via. Mo sto mese che viene voglio stare bello tranquillo. Saremo io, tu, sti cazzo di racconti che devono finire, la mia amata rossa fiammante (sarebbe la bici…evita battute poco divertenti), Roma e tra qualche giorno Parigi (anche lì dovrai patire un po’ la mia assenza. Se riesco, visto che l’ispirazione non mancherà, proverò a connettermi dallo smartphone). Insomma, mi sento un po’ più libero e soddisfatto. Il giorno del mio compleanno (spero quello dopo così mi vado a vedere i musei aggratisse qua a Roma) torno giù in Basilicata. Vari impegni da svolgere. Una volta tornato mi sa che devo cercarmi pure un nuovo lavoretto part-time che l’altro ormai è bello che andato e i risparmi stanno per finire. Su blog, l’importante è non stare fermo. Come dicevo una volta? “Auguro alla mia anima di dissolversi nel vento”….no, non era così. Era una frase figa però….aspe mo la devo cercà. Eccola, era nel mio fido quaderno nero: “(…) E nell’augurarti una fine / spera nell’anima consumata / ed evaporata nell’aria” Me la ricordavo più bella nella bambagia dei ricordi ma dai, c’è di peggio, e poi descrive bene l’idea. Va be blog, questo passa il convento. Non fare storie. La prossima volta te le scrivo in endecasillabi a rima concatenata, va bene? Sei un rompicoglioni…mi sei mancato un po’. Il tuo cacciare il meglio e il peggio dei miei deliranti pensieri. E’ stato brutto rimanere ancorati al suolo dalla zavorra del dovere senza mai un momento per guardare le stelle (dentro e fuor di metafora). Per ora va bene così. Ti saluto blog. Manda un bacio ai miei mondi in fermento dietro le palpebre e dall’altro lato del fischio del treno.
Vi

Ps scusa ma per la foto non ho trovato di meglio. Il video invece è perfetto.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Oggi, today, heute...iosc e contrassegnata con , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

6 risposte a Eccomi, eccomi…

  1. semprevento ha detto:

    il video non lo ascolto..tanto di sicuro è carino. Lo farò quando sarai assente…così sentiremo meno la tua mancanza!
    A quanto ho capito sei stato bravo, hai dato gli esami( due..azz che bravo!)e quindi ti meriti qualcosa di buono.
    Il futuro ti attende Bimbo!!!
    Inutile fare un sacco di giri di partole…che il vento sia con te…tanto si sa che fa come gli pare
    Soffia , sgonfia, sbatacchia..arriccia pure…Quindi non mi resta che augurarti un tutto piacevole, (non strafaccio con i complimenti)…..
    che scrivi da Dio lo sai…che mi fai schiantà da ride lo sai…quindi fai a modino e non rompere le cosiddette palle al prossimo! …che poi non lo fai, ma ci stava bene… 🙂
    ogni tanto mi galvanizzo 🙂
    baci e abbracci..salutami Parigi…i suoi musei e tutti gli artisti che trovi…mannaggia…son quasi invidiosa!!!

  2. ninavoice ha detto:

    Un viaggio dopo gli esami è la pillola ideale per ricostituirsi!
    Bravo e fai foto!

  3. bumpyclimb ha detto:

    Quasi rimpiango l’universita’….quasi…
    Parigi..pura invidia.
    À bientôt e che il vento ti riporti!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...