Tanto per scrivere inutilmente

Toh, nevica. Diciamo la verità, ci siamo un po’ rotti le palle. Ieri, in un odissea nelle sperdute lande di Roma est, ho preso pure freddo. Sto, come si dice da me, “io e cristo”. La neve che accarezza la finestra è un tristissimo espediente per cercare di dare un senso alla giornata. L’accidia, l’influenza imminente, il mal di testa che mi porto da ieri sera. Ho appena ricevuto una telefonata, mi alzo, ritorno dopo 5 minuti di pausa. Ora c’è una bufera bella e buona. E io sinceramente non so cosa scrivere. Sento solo che voglio farlo. Il ticchettio mi rilassa. “tarataratarataratara” In compenso il mio coinquilino è tornato, forse ha preso della cocaina. E’ esagitato. Gli altri due della casa sono o con la febbre o con la situazione sovra descritta. Mo lo butto giù dal quarto piano. C’è la neve, quanto male potrà farsi? Ha messo musica a tutto volume, mio fratello dorme. Mo lo picchio. Almeno è buona musica. Struggle for pleasure. Una delle mie preferite. Dai, lo perdono. E’ come un bambino in cerca di attenzione. E poi qualcuno ha scritto che sono un tipo paziente, da qualche parte. La bufera si è fermata all’improvviso, non ci capisco niente. Non capisco nemmeno questo post, che è sempre più una cazzata. Chiedo scusa al web. Byte dei server di WordPress sprecati inutilmente. Non ti ho nemmeno parlato del concerto di Vasco Brondi di ieri. Ricordamelo, lo farò in futuro. Ora non mi va di farlo.
ah… Un Ps importante. Io provoco e spesso esagero. Mi piace farlo. la vita è noiosa. Ogni cosa va presa con le pinze. Ma giuro che anche le mie provocazioni e le mie esagerazioni sono oneste. Questa, per dirla alla Hemingway in Midnight in Paris, è la cosa importante.
Ok, questo post è in lista per un colpo di falce.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Oggi, today, heute...iosc e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

4 risposte a Tanto per scrivere inutilmente

  1. icittadiniprimaditutto ha detto:

    Reblogged this on i cittadini prima di tutto.

  2. semprevento ha detto:

    …sei uno splendido!!!
    …mi piace troppo come scrivi! ..ma te l’ho già detto??’ uhm…
    mi pare di si…questo tipo di scrittura descrive benissimo un momento creativo…descrive l’istante…il tuo momento… e la neve di Roma.
    Scusa sai, ma con chi vivi??? Mi sa che io lo avrei buttato di sotto il tipo…..ma mica per fargli male..per levarmelo di torno!!!! e che azz…c’ho il mal di testa pure io…

    Se non te ne sei accorto ero fuori….son rientrata oggi… ho visto che hai scritto…ma è tutta farina del tuo sacco???
    ..ma allora qui c’è del talento….
    Oggi va meglio? la testa è sempre attaccata al collo??
    ….ti devo capire bene…perchè sei na sorpresa….bello no???
    almeno io non mi annoio… c’ho l’alternativa…TE!!!
    stasera se ce la fo leggo i due manoscritti….pure Ernest Miller Hemingway mi vai a cercà!!!
    io non sono erudita come te…. 🙂
    baci
    vento

    • vince2006 ha detto:

      Tu mi fai arrossire e soprattutto rischi di farmi montare la testa. Se continui così presto ti manderò i miei racconti per sapere che ne pensi. Sì, mi sono accorto che non c’eri. Ricordati, ovunque tu vada “stu blog aspietta a te” 😀
      Per il resto il fisico regge nonostante il freddo. I miei due fratelli hanno avuto entrambi la febbre, speriamo di scamparla. Il mio coinquilino è esagitato ma tra un po’ va in vacanza per un mese, beato lui (per la cronaca vivo con questo ragazzo siciliano e uno dei miei fratelli. L’altro è qui a Roma ma in un’altra casa).
      Ti piacciono gli ultimi post? Naturalmente sono miei. Mi piace come vengono fuori i racconti brevi. ne farò altri in futuro. Vengono fuori da soli.

      • semprevento ha detto:

        ahahahhaahha!!!!
        quando i tuoi inquilini sono teremotati nell’intimo animo…mandali da me!!!
        li smonto..li spolvero negli ingranaggi e te li rimando calmi carmi… vedrai…fidati!
        Senti..ma perchè un fai lo scrittore???? scrive pure la Parietti per ritrovare se stessa..puoi scrivere pure Te che mi sembri dimortoooooo meglio!!!!
        io ci farei un pensierino….fare l’avocato è un po’ noioso , non ti pare? e poi devi essere parecchio bravo, ma bravooooo eh, altrimenti in tv non ti ci vogliono! magari sei pure un bel topastro….chissà tutte le donnine del pomeriggio5 , sarebbero pazze di te!
        i racconti li leggo appena ho dato uno sguardo a tutte le mail…maremma bona….troppi aggiornamenti, troppi post…o quanto scrivete??????? basta tre giorni e diventate smanettoni!!!……..va beh, meglio smanettoni che silenziosi….
        te mi garbi perchè racchiudi ironia, senso pratico e fantasia…ci metti del tuo..e poi sei genuino…sei anche acculturato…mi pare di non aver trovato nemmeno un errore…boia , non è da tutti….e poi, sei paziente…te l’ho detto…mica tutti sopportano la ventolina….però chi lo fa , significa che mi vòle bene…e questo l’è importante , per me.
        Se hai notato sono una persona bipolare 🙂 stamani volevo comprà un libro di bipolarismo ma il mio compagno m’ha convinto che è meglio di no….e allora ho preso salla mia borsa in mano un libro della mia amata Alda Merini…..ho letto due aforismi…e mi son calmata…
        Rimando l’acquisto a qualcosa di più pratico…vorrei sapere cosa…ma tanto ne ho tre da leggere…. e poi ci sei anche te….quindi…. ciao bimbo…la critica te la lascio domani…così stanotte pensi a qualcosa per stupirmi… 🙂
        ciao Vince..

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...