Via via via via

Non hai sentito l’odore della terra bagnata nascondersi dietro le note di Knopfler? Postcards from paraguay suonava e fuori c’erano le nuvole e un deserto lontano mi vedeva li al centro a mirare un monte sulla linea dell’orizzonte. E se non è il sud america, dove spero di posare un giorno il capo, sarà un altra terra a voler ospitare la mia corsa. I confini si sono stretti intorno al collo come una corda di un pianoforte buona solo per uccidere. Le frontiere sono muri di una cella tre metri per tre. Voglio andarmene blog. si poi torno ma ho bisogno di un nuovo motivo per rimanere. Scusami blog, intanto la canzone è finita. C’è Damien Rice con una canzone dove urla e per una volta ci mette un po’ di ritmo. Torno a quello che stavo facendo. Lascio solo le mie parole a girare per il mondo, per ora. Stat buon

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...