Anima mia….li mortacci tua

Non lo capirò mai l’animo umano. Maledetto e strafottutissimo. Che bisogno c’è di elemosinare immagini che ti ricordino situazioni che non esistono ma che sarebbero potute essere. Anche grammaticalmente è una puttanata colossale. Ma che significa? Animo di merda. Maestri del passato ci insegnano a trafregarcene e di saltellare da fiore in fiore per rendere il miele pregiato. Più scelta rende le possibilità migliori.  Del fiore profanato non te ne curare. Vedi le parole di Nasone, Casanova, Ferradini (???). Ma noi non siamo nati per questo. Caro maestro, il tuo motto lo declamerò quando sarà tempo (Naso Magister Erat) ma della tua opera scelgo il secondo capitolo correndo i rischi che tu mi hai consigliato di non correre. Altri poeti prima di me hanno scelto la strada che porta alla sofferenza. Vai a capire perchè. che ci sarà mai? E così, chi è entrato in silenzio per un attimo su questa strada e ne è uscita subito, immediatamente, lasciando un po’ di profumo nelle narici e qualche bestemmia nello spirito è riuscita a farci cambiare traiettoria. Li mortacci sua e di chi non ce la manda. Forse un giorno diventeremo rapaci ma la vedo così immutabile questa natura. Il lato positivo è che le parole escono fuori come vendetta, preghiera, supplica, offesa ma sempre brillanti e piene di vita. Alla fine sono cazzi vostri. Sempre il maestro ricorda che noi diamo la gloria. Le parole nostre sono la via più sicura e facile per l’Olimpo. La scorciatoia per il paradiso di “Plantiana” memoria siamo noi. Cazzo combà.

Ps sono solo deliri che nascono prima di una partenza on la valigia ancora chiusa e senza vestiti dentro. Scusate

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in riflessioni e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...