Il mondo brillerà lo stesso

Non ti sognerò più tra rivoli di fiume argentati

non ti cingerò di fate e stelle dorate, giuro!

Le mie parole non ti culleranno più

Le mie poesie non faranno da morbido guanciale

Ti calerò dal piedistallo dei miei pensieri

non sarai rinfrescante ventaglio

non sarai aurea brezza mattutina.

Le mie odi non giungeranno ad esaltarti

Non riavrai il ruolo di stella brillante tra le stelle

Non abbasserò il capo sulle tue labbra

neanche per assaporare nuova vita

neppure se mi donassero fiamme per l’anima

Delle tue carezze e relative gioie

ne farò a meno.

Sarò forte e stringerò il nodo in gola

e girerò il pugnale nel vederti

Ah quanto sarò felice cosi!

Ah non sai dirmi quanto!

Senza pensarti tra petali scintillanti nell’aurora

senza vederti riposare sulle nuvole al tramonto

Brillerà comunque il sole

e oggi non lo accenderai con il sorriso

Brilleranno di nuovo le stelle

e non le collocherai tu una ad una

Brillerà nuovamente la luna

e non sarai tu a disegnarne le ferite.

Brillerà il mondo

e tu ne sarai lontana

e io, in disparte,

non avrò abbastanza luce per goderne

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Poesie. Contrassegna il permalink.

Una risposta a Il mondo brillerà lo stesso

  1. Luisa ha detto:

    Mi ispiri violenza e aggressività, del tipo spacco tutto e non la smetto fin quando nn vedo tutto in pezzi.Comunque è bello leggerti, io sono secoli che nn scrivo più…avrò perso l\’ispirazione, chi lo sa!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...