Archivi del mese: luglio 2009

Più che altro, notte

Scuotimi. Nel giallo sbiadito di una lampada ho già compiuto le necessarie omissioni. Nella vellutata carezza di un’auto che passaad un asfalto consumato e lontano ho già pianto il mio non essere nomade e maledetto le mie catene d’aria impalpabile. … Continua a leggere

Pubblicato in Poesie | Lascia un commento