Archivi del mese: febbraio 2008

Fuck, ok e amici culattoni

Questo è un post che mi è stato richiesto. Vi spiegherò l’origine di due parole inglesi. Non capisco tanto clamore, tutti quando sentono sta cosa: "Hai capito quante cose sa Vincenzo?" Be sono solo delle curiosita. Niente di più. Le … Continua a leggere

Pubblicato in Oggi, today, heute...iosc | 6 commenti

Non ti lascio sola…mia bella topolona!!!

  Leggendo il titolo penserete sicuramente a qualcosa di estremamente banale, oppure a qualcosa di divertente. Se invece doveste leggere subito dopo la categoria in cui è raccolto questo post rimareste interdetti. Nonostante il titolo questo è un post serio. … Continua a leggere

Pubblicato in Cose serie...penso | 6 commenti

Commenti guestbook

Utilizzate questo post per commentare il guestbook (SCL). Potete scrivere a prescindere comunque. Se volete solo salutare o lasciare traccia ma senza commentare i post ecco lo spazio che fa per voi. Date sfogo alla fantasia. Ciao a tutti

Pubblicato in Senza categoria | 14 commenti

Forse….si può fare

                                    La campagna elettorale è ormai scoppiata come un incendio. Quasi non ce ne siamo accorti ma la via che porterà al nuovo governo è gia stata solcata. Fino a poche settimane fa i bookmakers davano per morto Veltroni e … Continua a leggere

Pubblicato in Cose serie...penso | 9 commenti

San Valentino, Marisa e qualche foto

  Salve ragazzi. Oggi è San Valentino. Ho sempre odiato San Valentino, sempre. La cosa incredibile è che lo odio di più ora che sono innamorato. Fino ad adesso ne ho "festeggiato", con la ragazza che amo, solo uno, ma … Continua a leggere

Pubblicato in Ad personam | 1 commento

Vado a vedere Roberto

       "Papà, mi ha detto mamma che domani vai a vedere Juventus-Inter a torino, vero?"- "No a papà, io non vado a vedere Juve-inter…io vado a vedere Roberto" Avrò avuto 7 o 8 anni. In quegli anni, spesso, … Continua a leggere

Pubblicato in racconti | 3 commenti

Il domani sorge ad est

Il domani sorge ad est il tuo volto brucia nel sole.I prati abbandonati della città ci salutano sconsolati fradici di dimenticanzazuppi di solitudine.Il tuo volto brucia nel sole come nuove notti che si accendono nel vento.Disegno le tue parole nell’aria … Continua a leggere

Pubblicato in Poesie | 7 commenti