L’asfalto che corre

Salve. Mentre voi leggerete questo post io sarò su un autobus direzione Milano. Dodici ore di viaggio. Spesso quando viaggio mi chiedo cosa fare per far passare il tempo e in dodici ore di cose ne dovrò trovare. Il computer potrò usarlo non per troppo tempo. Ho la musica, ma le batterie durano veramente poco. Porterò i libri…ma so gia che riderete all’idea che io possa studiare sul pullman. Gia è difficile su una scrivania, figuriamoci sul pullman. Quando studio in viaggio il mal di testa è matematico e domani è l’ultima cosa di cui ho bisogno. Una cosa farò di sicuro: scriverò. Ma questa volta non scriverò sul pc ma a mano. Ritornerò a questa sana abitudine. Beh, non ho mai smesso ma a parte le canzoni e qualche poesia il resto l’ho sempre scritto, anzi, digitato, sul pc. Insomma, domani scriverò, ma non solo poesie ma anche semplici pensieri. Sarebbe fantastico scriverli con la testa appoggiata sul finestrino mentre l’asfalto scorre sotto l’autobus ma questo solo se non c’è molta gente, altrimenti per una più materialistica comodità prenderò un posto che dia sul corridoio.Comunque scriverò. Scriverò magari ascoltando un po di musica. L’importante sarà sparare la ragione lontana da quell’autobus. Spararla lontana come per difendersi dal viaggio. Non sarà difficile, mi riesce sempre abbastanza bene. Isolarsi con la mente non è mai difficile se la realtà è sempre un po pesante. E isolarsi con la mente è sempre meglio della droga no? L’alienazione forse non mi fa bene, ma è cosi gradevole. I sentieri dell’inconscio sono sempre interessanti da visitare ad occhi aperti. Poi magari da quel mondo torni con qualche bella frase, musica. Bei ricordi di un mondo che non si visita sempre. Ci sto bene lì. Ultimamente non ci sono andato con continuita ma ho intenzione di tornarci sempre più spesso. Se vivo di più in quel mondo, vivo meglio in quest altro. Be…io torno a fare quello che facevo, qualsiasi cosa sia. Voi…voi trovate qualcosa di più interessante che leggere queste quattro cavolate.

Ps Ma ve ne siete mai accorti che l’asfalto che corre sotto i vostri occhi ha sempre un fascino particolare?

 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in riflessioni. Contrassegna il permalink.

4 risposte a L’asfalto che corre

  1. Gege ha detto:

    che bella la vecchia sana abitudine di scrivere a mano…purtroppo lo faccio troppo poco anch\’io, salvo quando prendo appunti o scrivo poesie.
    c\’è uno che conosco che scrive anche le poesie direttamente al pc…no comment -.-

  2. Kihra ha detto:

    si è vero, durante i viaggi lunghi è difficile trovare qualcosa da fare ke ti prenda ttt il tempo…. le batterie durano poco, ed è per questo ke me ne porto solitamente 3 paia minimo ricaricabili… a leggere proprio nn riuscirei, quindi l\’unica cosa adatta è l\’mp3 🙂
    bacini ^^
    Celine

  3. Luisa ha detto:

    Il fascino dipende dalla direzione in cui sta andando la strada…
    Io i miei viaggi lunghi li ho sempre passati con un libro, faceva più compagnia…
    Già penso troppo, se lo faccio in viaggio apro lo sportello e mi butto!
    Per pensare e allontanarsi dal proprio mondo, bisogna avere il coraggio di lasciare tutto o almeno un pò di se stessi per poi tornare e vedere con occhi nuovi… a me quegli occhi mancano…

  4. Nanna ha detto:

    adoro viaggiare, adoro sognare. fare entrambe le cose contemporaneamente è il massimo. perdersi nei paesaggi che scorrono: in una piccola casa, in un campo, nell\’acqua di un fiume, in una nuvola dalla forma particolare, nella luce dell\’alba o del tramonto. è una cosa che mi fa stare bene…mi allontana dalla realtà e mi rende un tutt\’uno con l\’esterno, lo rende mio. e se invece è buio? beh non c\’è niente di meglio di un bel libro!!!
     

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...