L’odore della terra

Sono a casa. Dopo 400 km tra un po mi andrò a godere il mio bel letto. Dormire una notte senza molle dietro la schiena farà piacere(be ormai ci ho fatto l’abitudine al mio letto "romano"). Domenica un viaggio ancora più lungo, direzione Milano. Non so se riuscirò a godermi la "terra della luce" in cosi poco tempo. So solo che riconosco anche l’odore dell’aria quando torno qui. Mi ricordo che da bambino questa capacità era ancora più accentuata: tornando da qualche parte, nelle vicinanze di Marconia, sentivo gli odori della terra. Voi non ci crederete ma è cosi. Mi capita ancora ma non più cosi e la cosa mi rattrista. Be ora è tardi e me ne vado….Quanto mi piace sto writer

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Oggi, today, heute...iosc. Contrassegna il permalink.

Una risposta a L’odore della terra

  1. Gege ha detto:

    l\’odore dell\’aria, l\’odore della terra…sì, conosco la sensazione.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...