“Vivere meglio e di più Roma”

Per la serie "vivere meglio e di più Roma" l’ ultimo periodo è stato carico di novità. Nelle ultime due settimane, dopo essere andato alla mostra di klee ci sn state due domeniche degne di nota. Due doneniche fa siamo andati a villa borghese in giro con i risciò. Nella famosa villa ero stato solo dalla parte del pincio. Non ero mai stato, per intenderci, nella parte dopo via veneto. Devo dire che la fama della villa è meritata. Spettacolare. Dei lunghi viali alberati che lasciano senza fiato. Prati immensi dove si può stare in santa pace. Deve essere divertente portare un cane lì. Sicuramente tizio ci ha pensato ma non ho chiesto. Siamo stati davanti al museo e mi sono riptomesso di andarci al più presto. Lì è conservata la statua di Apollo e Dafne oltre a molte altre cose. Dopo vari giri siamo andati al "giardino degli aranci". Sarebbe un altro "balcone" tipo il pincio naturalmente con una visuale diversa. Lì accanto c’ era la "sede dell’ ordine dei cavalieri di malta", famosa per il buco della serratura. Direte voi:"come per il buco della serratura?" Ebbene si. Proprio per quello. Quando me l’ hanno detto che la particolarità era quella non capivo. Poi ho guardato, ed è stato tutto più chiaro. Davvero bello. Che si vede? Non ve lo dico…muahhahahahhh. Andateci. Lì accanto c’erano varie basiliche. Se nn erro siamo entrati dentro Sant’ Anselmo. Bella, il soffitto era altissimo, forse più alto anche di San Paolo e San Pietro ma forse sbaglio. La zona è l aventino. Non lontano da casa quindi abbiao deciso con tizio di tornare a piedi. Scendendo per una strada, ammirando le ville bellissime che ci si paravano innanzi, siamo giunti davantoi ad una casa che aveva qlc di famigliare. Dopo pochi secondi ho capito e ho chiesto a Tiziano se sapeva dove eravamo. Di fronte al suo no ho detto: "Questa è la casa del primo episodio di manuale d’ amore". Apriti cielo. Tizio, da buon fan di verdone e di quel film, è impazzito. Ha iniziato a fare fotografie, a dire che voleva suonare al campanello, insomma come si dice a pisticci "voleva le catene". Della prima domenica nient’altro da segnalare. La seconda: visto che era l’ ultima domenica del mese siamo andati ai musei vaticani aggratis. E qui evito cose banali di cui tt siete a conoscenza. Come si fa a commentare la cappella sistina o il giudizio universale? Le gallerie le abbiamo viste con l’ ausilio di una guida che raccontava anedotti interessanti(era la guida di un  gruppo e noi abbiamo fatto i parassiti). Poi abbiamo visto le stanze di raffaello, rimanendo in adorazione innanzi alla scuola di atene. Spettacolo. Notavo con simpatia il suo autoritratto in basso a destra. Raffaello sembra dire:"Hai visto che ho fatto eh?". Poi, durante il ritorno a casa a bordo dell’autobus 23, abbiamo assistito a scene di ordinaria follia. Un ubriaca che prendeva a spallate la gente, una pazza che inveiva contro l’ autista e prendeva a pugni il vetro di sicurezza. Insomma una normale tranquilla domenica. Oggi, domenica, niente di che. Martedi vado a milano e poi a pavia….Ah dimenticavo, mi hanno pagato gli articoli. Yahoo!!! Gia ho fornito due nuovi articoli che mi pubblicheranno con il nuovo numero. Vi terrò informati ciao
p.s. Sapete che è davvero bello essere pagati per qualcosa che è nato dalla propria testa malata?
Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Oggi, today, heute...iosc. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...