Quell’ oggetto misterioso detto rasoio

ore 14.00 circa
 
Oggi qui a roma è venuto papà. Mi sono sentito come dentro ad un telefilm. Quando nei telefilm, arriva un genitore del protagonista, questo che fino ad un attimo prima era in casa nelle stesse condizioni dei bambini del burundi, si tira a lucido come se dovesse andare ad un matrimonio.
Oddio non è che stavo come in un accampamento per profughi, però le condizioni della mia persona erano alquanto pessime data la barba incolta da qualche giorno. Premetto che a me piace la barba incolta. Forse per me non è l’ ideale dato che ho gia il pizzetto, ma a me piace che vi devo dì? Ma non era il caso oggi. Quindi ho preso in mano quell’ oggetto misterioso detto rasoio e ho provveduto a disboscarmi la faccia. Le popolazioni culturalmente evolute che vivevano tra i peli della barba hanno protestato ma chi se ne frega. Poggiate le quattro lame sul mio viso, usando non una ma ben due carissime lamette della wilkinson, il mio obiettivo è stato raggiunto. Finito l’ accurato lavoro, sciacquato il volto e dopo averlo asciugato, dando uno sguardo allo specchio non ho potuto non esclamare: "ce bel uaglion!!!" Lo dico sempre dopo la barba e ogni volta che  finisco dico: "ma perchè non la faccio più spesso?"(forse perchè mi piaccio in tutti e due i modi bo?). Poi sono andato a prendere mio padre alla metro, abbiamo mangiato nella rosticceria vicino casa e abbiamo parlato un po. Fa strano vedere un tuo caro in un posto dove di solito non lo vedi. Finito di mangiare se ne è andato. Insomma questa è stata la mia mattina ora vado a studiare magari ci vediamo dopo
Ps non so perchè non tutti riescono ad entrare nel mio blog….forse dipende dalla versione di msn bo?
 
ore 23.03
 
Ancora io e te…notte
 
Ancora qui, io e te notte
Faccia a faccia
luce splendente e oscurità
Pallido fiammegiante baleno
e oscuro oblio notturno.
Ti cedo l’ ennesima lacrima
dall’ odore acre di sconfitta
l’ ennesimo sguardo alla finestra
l’ ennesimo sguardo ad un mondo
momentaneamente assente.
Ancora qui notte, ancora qui
a raccattare preghiere
da spargere al vento
sperando che qualcuno le colga
a sperare in un nuovo sole.
Eccomi qui notte a spalle larghe
ti sfido di nuovo
solo io, te e i miei fantasmi
che vedrai svaniranno con
i bagliori dell’ alba…
allora vincerò nuovamente
allora cadrai sconfitta
ma aspetterò ancora la fine del giorno
e saremo ancora io e te notte
 
ore 23.15
 
Ha piovuto tutto il giorno. Forse ecco perchè oggi ho studiato un po più del solito. Ma devo fare di più. In televisione quel programma stupido mi sta conquistando. "Cos è Wall Street? Una strada di Venezia!". Dai lo amo quel programma; è da amare. Il cielo si è calmato. Le strade  sono ancora bagnate e la persiana è umida. Non passano più nemmeno le auto. Oggi c’ è stato un caos incredibile. Il traffico si è bloccato più volte con i soliti clacson a tutto spiano. Senza contare un fulmine che mi ha fatto saltare dalla sedia, un botto incredibile! è tardi vado a letto.
Domani devo mettermi sotto con storia del diritto. Speriamo
Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Oggi, today, heute...iosc. Contrassegna il permalink.

5 risposte a Quell’ oggetto misterioso detto rasoio

  1. Miriam ha detto:

    aaaaaaaaaahhhhhhhhh
    ma poveri omini della tua barbaaaaaaaaaaaaaaa
    assassinoooooooooooooo

  2. Giuseppe ha detto:

    ma che belle le foto che hai messo? ma chi è il fenomeno che le ha fatte? lo conosco?
    dallo stile credo di si…
     
    beppe
     
    PS. Ah, ce bel uaglion…

  3. Unknown ha detto:

    un saluto da 88vash88 di dartagnan!!!se vuoi dai un\’ occhiata anche al mio blog! ciaociao

  4. Patrizia ha detto:

    ciao vince la pupa e il secchione purtroppo piace pure a me (sigh!) ma quelle chinne sono troppo forti qundo scambiano Dante x un capo indiano o hitler (la minuscola nn è un errore) x un attore!!!scandalo!!!

  5. Gege ha detto:

    AAAArgh storia del diritto!!! Che brutti ricordi…ma ora l\’ho eliminata dalla mia vita sta materia…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...